Comune Padova: PEO….. ERA ORA!

Comune Padova: PEO….. ERA ORA!

Dopo 10 anni è finalmente iniziato il travagliato percorso che consentirà ai lavoratori
di poter accedere ad una Progressione Economica Orizzontale, infatti ieri sono state
pubblicate le graduatorie provvisorie relative a chi passerà a partire dal 1° gennaio
2019.
Una volta rese definitive (c’e tempo fino al 9 novembre per presentare richieste di
chiarimenti e per eventuali rettifiche) verranno liquidate con lo stipendio di gennaio
ed a seguire si procederà con la definizione della graduatoria relativa al 2020.
E’ certamente un risultato importante per tutti e che deriva dalla volontà nostra in
primis e di tutte le altre organizzazioni sindacali, di dare gambe a questo percorso
che restituisce un minimo di dignità ai lavoratori comunali dopo tutte le fandonie
relative ai dipendenti pubblici di questi anni.
Essere riusciti ad avviare questo percorso anche di questi tempi con la pandemia in
atto non è stato facile, ma crediamo che proprio a fronte di quanto fatto dai
dipendenti anche in questa situazione critica per il paese e per la nostra città, sia
necessario mettere in campo tutte le azioni utili a garantire, sviluppare e mantenere
i diritti dei lavoratori.
Ovviamente come abbiamo sempre detto le PEO così come sono previste dal
Contratto Nazionale non sono certamente lo strumento migliore per riconoscere la
professionalità dei dipendenti, dipendono infatti troppo da parametri non oggettivi e
con pesi troppo sbilanciati all’interno dei parametri previsti.
Comunque essendo purtroppo questo il contratto firmato a livello nazionale da
CGIL CISL e UIL dobbiamo muoverci entro questi limiti ma continueremo come
abbiamo fatto anche questa volta a cercare di migliorare quanto previsto dal
contratto per garantire anche per chi non rientra in queste progressioni
2019/2020 la possibilità di rientrare per il 2021, lavorando all’interno della
RSU e attraverso il confronto con l’Amministrazione per garantire la
partecipazione del maggior numero di dipendenti.
Di seguito riportiamo una tabella riepilogativa degli incrementi stipendiali per i
passaggi alla categoria superiore per ciascuna categoria

 

Progressione             Incremento lordo annuo

A1 → A2           229,34
A2 → A3           366,25
A3 → A4           313,98
A4 → A5           371,43
A5 → A6           320,00
B1 → B2           299,86
B2 → B3           729,87
B3 → B4           279,53
B4 → B5           326,58
B5 → B6           349,19
B6 → B7           769,14
B7 → B8           460,00
C1 → C2           485,19
C2 → C3          580,56
C3 → C4          676,29
C4 → C5          817,09
C5 → C6          640,00
D1 → D2         1084,58
D2 → D3        2231,81
D3 → D4        1087,02
D4 → D5        1184,82
D5 → D6        1915,14
D6 → D7        1500,00

I delegati RSU ADL COBAS
Grigoletto, Nalon, Siciliano

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •