Da Verona a Vicenza la solidarietà ai lavoratori del Pam

Nella giornata di sabato scorso si sono svolti dei presidi con volantinaggio fuori dai supermercati Pam di Vicenza (Viale Mazzini) e Verona (a pochi passi da Piazza Bra). Lavoratori ed attivisti Adl Cobas hanno voluto così esprimere solidarietà concreta ai lavoratori impiegati all’interno del magazzino Pam all’Interporto di Padova, licenziati dalla cooperativa ELLEMME con lo strumento dell’esclusione da socio.
Si è denunciato la complicità del Pam, che tollera ancora il sistema delle cooperative con le relative forme di sfruttamento.
È stato chiesto a gran voce lo sciopero della spesa contro chi si rende complice di azioni antisindacali come Pam e si è ribadito che le forme di sfruttamento utilizzate dalle cooperative, sostenute da Legacoop, vanno abbattute.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •