SANITA’ LOMBARDA: discriminazioni all’ASST Valle Olona di ADLcobas Lombardia

SANITA’ LOMBARDA: discriminazioni all’ASST Valle Olona di ADLcobas Lombardia

OSPEDALI BUSTO, GALLARATE, SARONNO E SOMMA MIGLIAIA DI EURO A POCHI DIPENDENTI PER 10ANNI NESSUNA GARANZIA PER TUTTI GLI ALTRI

L’Azienda ha presentato il regolamento per gli incarichi di funzione che sostituiscono le posizioni organizzative.
Udite! Udite! Gli incarichi valgono addirittura 5 anni con la possibilità di essere prolungati senza selezione sino a 10 anni.

I fortunati guadagneranno da 1.678,48€ a 12.000€ in più all’anno. Addirittura alcuni di loro potranno fare sino a 100h di straordinari.
Per garantire la partecipazione anche a chi non ha voluto conseguire il master o la laurea specialistica, questi titoli non saranno necessari per partecipare alle selezioni.
Tutti le altre sigle sindacali sembrano pronte a firmare senza nessuna garanzia per tutti gli altri dipendenti della ASST Valle Olona.
L’Azienda infatti ha concesso solo la prosecuzione delle trattativa per le progressioni orizzontali senza fornire il numero di dipendenti interessati che ne hanno diritto.
Questo turno di progressioni orizzontali sta già durando troppo (4 anni al posto di 3) e l’Amministrazione non dà nemmeno la garanzia che possa terminare.

Adl Cobas ostacolerà la firma di un accordo sugli incarichi di funzioni senza che le fasce siano garantite per tutti entro quest’anno.
Ricordiamo a tutti i lavoratori che le migliaia di euro che serviranno per gratificare pochi, potrebbero essere utilizzate proprio per fare più progressioni orizzontali oppure per essere distribuite con la produttività, qualora non venissero utilizzate.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •