NATALE 2019: un altro “pacco” agli educatori!

Come l’anno scorso, avvicinandoci al periodo natalizio, gli educatori e le educatrici di tutta la provincia di Rimini hanno capito che anche quest’anno sotto l’albero troveranno non regali ma solo un altro “pacco”…
Eppure le nostre richieste, scritte nero su bianco e scandite a voce alta, sono chiare e semplici. Ma saranno arrivate a destinazione?
Pensiamo di non dover solo aspettare e crediamo nel proverbio: “Chi fa da sé fa per tre”.
Le cose che chiediamo, raccolte nella Piattaforma per i servizi educativi scolastici, sono le seguenti:

  • Il finanziamento delle ore del servizio di integrazione scolastica da parte dei Comuni per tutte le settimane dell’anno scolastico al fine di una corretta attuazione della figura dell’educatore/trice di Plesso
  • Il corretto inquadramento dei livelli contrattuali
  • Contratti al 100% del monte ore cioè il numero di ore corrispondenti all’effettivo piano di lavoro.
    Per questo il 27 dicembre 2019 alle ore 10 saremo ricevuti in Comune per un incontro con l’assessore Morolli per presentare le criticità e mancanze nel servizio di integrazione scolastica e poterle chiarire direttamente con l’Amministrazione comunale, cercando di trovare soluzioni esaustive.

Proponiamo di incontrarci alle ore 11 in Piazza Cavour per sostenere la delegazione di colleghi\e e per esprimere con un “Flash Mob” ciò che gli educatori e le educatrici hanno trovato sotto l’albero di Natale!

Con enormi pacchi regalo arrederemo l’ingresso del Comune per mostrare il “pacco” che anche quest’anno ci hanno fatto e come buon auspicio per l’anno prossimo!!!

Vi aspettiamo numerosi!
Buone Feste a tutti/e!

Rete educ. Rimini/ADL Cobas

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •