Coca Cola, la provocazione della cassa integrazione

Apprendiamo dalla stampa locale che Coca Cola ha attivato le procedure per la cassa integrazione straordinaria in seguito alle proteste dei lavoratori iscritti ad Adl Cobas. Denunciamo il tentativo da parte della multinazionale di scaricare le proprie responsabilità, cercando di dividere i lavoratori e di mettere i propri dipendenti contro

Continua a leggere

Coca Cola, usate pistole elettriche contro i lavoratori di Adl Cobas

Prima le spinte d’ordinanza. Poi i pugni senza complimenti, anche alle donne. Infine hanno spianato i taser, gli storditori elettrici. Ieri intorno alle 10.30, nello stabilimento più grande d’Europa della Coca Cola (450 dipendenti), la vertenza sindacale è stata “risolta” così dagli addetti alla sicurezza privata. È l’ultima manifestazione di

Continua a leggere