Donazzan scatenata: scrive ad Alfano per fermare le “mobilitazioni selvagge”

Il 19 gennaio in Regione Veneto si era tenuta una riunione che aveva visto la partecipazione di tutti i principali distributori dell’agroalimentare del Veneto (Prix in testa, Alì, MaxiD, Unicomm), di Legacoop, Concooperative, la coop.MG, la società Romagna e la triplice sindacale e dalla quale era uscito un comunicato fatto

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere