AGENZIA delle ENTRATE, Ufficio Territoriale di Cittadella di ADL cobas

AGENZIA delle ENTRATE, Ufficio Territoriale di Cittadella di ADL cobas

La mobilitazione paga: l’Ufficio di Cittadella rimane a Cittadella con tutto l’attuale organico.

L’incontro in Direzione Regionale delle Entrate di ieri 9 marzo, paradossalmente senza la rsu e senza il nostro sindacato (perché non firmatario del ccnl), ha dovuto prendere atto della determinazione dei colleghi che attualmente lavorano a Cittadella ed espressa nella assemblea online indetta il 2 febbraio dalla rsu sulla sorte di quell’ufficio.

La testardaggine con cui come Adl Cobas abbiamo prontamente denunciato il possibile fatto compiuto, con la realizzazione di un’altra stanza in via Turazza, ossia il trasferimento di una parte del personale di Cittadella nell’Ufficio di Padova creando la situazione assurda che i contribuenti del comprensorio di Cittadella sarebbero stati seguiti da Padova con al massimo un’ipotesi di sportello a Cittadella crediamo abbia contribuito a creare quel clima che ha reso possibile e partecipata l’assemblea rsu su Cittadella da cui è emerso forte,chiaro e condiviso da tutte/i lo slogan:”IO RESTO A CITTADELLA”.

I fatti parlano: l’uscita sul sito della DRE il bando per l’individuazione di un immobile da adibire a sede dell’Ufficio Territoriale di Cittadella si veda al sito https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/individuazione-di-un-immobile-da-adibire-a-sede-dell-ufficio-territoriale-di-cittadella-pd è la conferma che finalmente quanto sostenevamo da tempo ossia che sulle problematiche dell’attuale stabile adibito ad Ufficio a Cittadella si doveva già da tempo intervenire e ora finalmente, anche se in ritardo si è imboccata la strada che riteniamo giusta e sulla quale vigileremo. Anche su come poter continuare a lavorare per ora sull’attuale Ufficio una soluzione è stata abbozzata.

Tutto bene dunque?

E’ finalmente il primo passo per perseguire l’obiettivo di “io resto a Cittadella” e ha posto l’attenzione sul ruolo, che riteniamo insostituibile, dei nostri due Uffici Territoriali (Cittadella e Este). E’ la logica dell’incontro regionale su tematiche locali che ha escluso dalla partecipazione la rsu e il primo sindacato dell’Ufficio ossia l’Adl Cobas che ha dimostrato tutta la sua assurdità.

L’elezione della nuova rsu con la votazione del 5/6/7 Aprile può essere un’occasione importante per dimostrare con il voto alla lista di Adl Cobas la volontà di dare più forza all’autorganizzazione.

Una promessa ce la sentiamo di fare: vigileremo affinché la volontà dei lavoratori sia rispettata e non avvengano colpi di mano ossia svuotamento dell’organico attualmente presente a Cittadella che invece va potenziato.

E infine, ma in realtà è il primo punto: STOP THE WAR!

Padova 11/03/2022 ADL Cobas