Niente stipendio: niente lavoro! Proclamazione di sciopero delle pulizie all’Agenzia Entrate di Padova Da lunedì 10 a venerdì 14 agosto

Niente stipendio: niente lavoro! Proclamazione di sciopero delle pulizie all’Agenzia Entrate di Padova Da lunedì 10 a venerdì 14 agosto

Da lunedì 10 agosto a venerdi 14 sciopero delle lavoratrici delle pulizie di C.R. Appalti srl.

La settimana che precede il ferragosto vedrà gli uffici dell’Agenzia Entrate di Padova, Este e Cittadella senza il servizio pulizie per lo sciopero delle dipendenti di C.R. Appalti srl.

Gli Uffici dell’Agenzia Entrate di Padova e Provincia rimarranno aperti anche senza la pulizia dei locali?

L’Agenzia delle Entrate può limitarsi a dire che le addette alle pulizie non sono sue dipendenti senza imporsi su C.R.Appalti srl perché siano rispettate almeno le norme contrattuali?

Si può accettare che persone che puliscono gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate siano ridotte letteralmente alla carità, da una impresa che lavora su appalto per l’Agenzia delle Entrate del Triveneto?

La non corresponsione dello stipendio del mese di giugno, da parte di C.R. Appalti srl per le addette alle pulizie degli Uffici delle Agenzie Fiscali del Triveneto, infatti rende la situazione insostenibile. Questo mancato pagamento si inserisce in un contesto già difficile per il dimezzamento delle ore lavorate in part time al 50%, causa smart working che ha diminuito le diminuito le presenze negli uffici, a cui va aggiunto il ritardo nel pagamento da parte dell’Inps del Fis. Riteniamo inammissibile e lesivo della dignità delle lavoratrici per il comportamento di C.R. Appalti srl che costringe le proprie dipendenti letteralmente ad essere private dei mezzi di sussistenza pur lavorando. Riteniamo offensivi i continui ritardi nei pagamenti che hanno caratterizzato la gestione C.R.Appalti srl e le continue affermazioni”…pazientate qualche giorno..” disattese dai fatti, che hanno costretto alcune dipendenti a chiedere aiuto per pagare le bollette o lo stesso cibo. La nostra più totale solidarietà alle addette al pulimento che hanno avuto il coraggio e la determinazione di mettersi in gioco con lo sciopero per una cosa che non ha prezzo e che si chiama dignità.

5/08/2020 Adl Cobas Agenzie Fiscali

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •