Monselice (PD) – Cassa di Resistenza per le lavoratrici licenziate

Anche in questi giorni di festa, molte persone sono passate al presidio permanente per manifestare solidarietà concreta alle lavoratrici in lotta.
Proprio per sostenere le lavoratrici licenziate in questo percorso, che può risolversi solo attraverso il reintegro di tutte le lavoratrici ed il ripristino di adeguate condizioni di lavoro e retributive, è stata attivata una “CASSA DI RESISTENZA“.
é possibile contribuire utilizzando il codice IBAN

IT 82 C 01030 12121 000000 232919 – causale: cassa resistenza monselice

In attesa che la cooperativa Libera dia la propria disponibilità ad un tavolo di discussione, dopo aver revocato i licenziamenti per tutte/i, domani le lavoratrici effettueranno un volantinaggio tra i banchi del mercato cittadino mentre il parlamentare Giovanni Paglia, che ieri è venuto in visita al cantiere occupato, ha preparato una interpellanza parlamentare sulla vertenza in atto alla NEK.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •