Cervia – Grave episodio di razzismo contro lavoratore stagionale

Grave episodio di razzismo e discriminazione in un hotel di Cervia (https://goo.gl/bgPqkK).
Da tempo alcune realtà come l’ Associazione Rumori Sinistri onlus e ADL Cobas impegnate oltre che sulle vertenze nel settore turistico anche su un piano di inchiesta, denunciano come la linea del colore manifesti fortemente quali sono i rapporti di classe negli hotel, dove difficilmente personale di colore è impiegato in servizi di front Office o in mansioni di alta qualifica come del resto accade per le donne che rappresentano il 60% della forza lavoro stagionale. Rilegati entrambe le categorie di lavoratori e lavoratrici a lavori pesanti, di bassa qualifica e mal retribuiti.
Questo per dire che episodi di razzismo e discriminazione o demansionamento per genere o provenienza sono all’ordine del giorno nella Riviera Romagnola e sono perfettamente funzionali ai dispositivi di grave sfruttamento lavorativo che caratterizzano questo settore produttivo e che colpiscono particolarmente migranti e donne.
Per questo il grave espiatorio di Cervia è perfettamente in linea con quanto accaduto a Maurizia e Antonella.
#Combattiilrazzismo #MaiSchiavi #MaiSchiave #LavoroStagionaleLiberoDalloSfruttamento

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •