Rinnovare le RSU durante la Pandemia è un azzardo giocato sulla pelle delle lavoratrici e dei lavoratori di ADL cobas, Clap, SIAL cobas

Rinnovare le RSU durante la Pandemia è un azzardo giocato sulla pelle delle lavoratrici e dei lavoratori di ADL cobas, Clap, SIAL cobas

COMUNICATO STAMPA
” Rinnovare le elezioni RSU durante lo stato di emergenza sanitaria è un gioco d’azzardo sulla pelle dei lavoratori” è quanto emerso in una nota inviata oggi dalle OO.SS ADL Cobas , Sial Cobas e Clap a firma di Riccardo Germani, Roberto Firenze e Francesco Raparelli a Paolo Naddeo Presidente dell’ARAN e contemporaneamente ai Ministri Brunetta e Speranza sul mancato rinvio del rinnovo delle elezioni RSU da svolgersi quindi in condizioni prive di sicurezza per la salute delle lavoratrici e lavoratori.
I sindacati autorganizzati, nella lettera denunciano che non sia stata presa in considerazione né la proroga dello stato di emergenza sanitaria nazionale né l’immissione di schemi di lavoro agile e a distanza voluti dal Consiglio dei Ministri il 5 gennaio in tutto il settore pubblico e nella scuola dove i docenti sono costretti ad operare da casa attraverso la DDI.
“Non ci faremo contagiare dall’indifferenza di chi mette avanti il voto alle vite umane e alla pandemia, come se nulla stesse accadendo”, hanno dichiarato i sindacalisti ricordando l’entrata odierna in zona arancione di altre cinque regioni.
Come ADL Cobas, Sial Cobas e Clap siamo pronti comunque a costruire una reale espressione diretta delle lavoratrici e dei lavoratori del Pubblico Impiego, da anni ostaggio degli interessi delle grandi e nuove burocrazie sindacali, nella speranza che il nostro intervento possa ristabilire il diritto a una partecipazione realmente democratica degli aventi diritto e posticipando le elezioni a quando terminerà lo stato di emergenza sanitaria nazionale e verranno ristabiliti parametri di maggior sicurezza.
In caso contrario siamo ugualmente pronti a mettere a disposizione le nostre strutture, le nostre competenze e le nostre liste a tutte e tutti coloro siano intenzionati a praticare una reale autorganizzazione come forma di Rappresentanza diretta dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori.
elezioni.rsu2022@gmail.com – 0284212768 – 3807474577