Altro che associazione a delinquere Siamo orgogliosi di aver sovvertito con le lotte un sistema di sfruttamento di stampo mafioso cresciuto con la connivenza di tutte le istituzioni

C’è un grande movimento in questi due mesi infuocati di luglio e agosto sul fronte delle iniziative giudiziarie nei confronti del mondo della logistica. Un fermento che si caratterizza con modalità molto diverse a seconda dei soggetti indagati. Abbiamo sentito usare la stessa imputazione “associazione a delinquere” da parte degli

Continua a leggere

Comunicato stampa sul nuovo accordo nazionale con BRT GLS e SDA di ADL COBAS e SI COBAS

Firmato da si cobas e adl cobas un importante accordo nazionale con fedit in rappresentanza di BRT, GLS e SDA In data 21 giugno dopo una lunga trattativa (dovuta anche alle difficoltà legate al covid) e numerose iniziative di lotta è stato sottoscritto presso la sede del SI COBAS di

Continua a leggere

ADIL AMMAZZATO COME UN CANE PER AVERE ORGANIZZATO LA GIORNATA DI SCIOPERO NAZIONALE DELLA LOGISTICA

Siamo qui oggi pieni di dolore e rabbia per dovere registrare l’ennesimo morto ammazzato per avere difeso i diritti sul lavoro, un morto che si aggiunge alle centinaia di altri morti sul lavoro, frutto del venir meno della sicurezza, sempre più precaria per garantire più profitti. Il lavoratore ammazzato questa

Continua a leggere

Gravissimo attacco ai lavoratori TNT FEDEX di Piacenza e al Si COBAS Comunicato congiunto ADL COBAS - CLAP - Sial Cobas

Questa mattina la Procura di Piacenza ha disposto una pesantissima operazione di polizia giudiziaria con numerose perquisizioni e 7 provvedimenti cautelari contro lavoratori della TNT FEDEX di Piacenza, sindacalisti del Si Cobas Lavoratori Autorganizzati e solidali per i fatti connessi alla lotta – durata 13 giorni tra gennaio e febbraio

Continua a leggere

LA LOTTA SBLOCCA LA SITUAZIONE DELLA VERTENZA FEDEX A PIACENZA

Dopo le cariche subite dai lavoratori del magazzino Fedex di Piacenza, dopo 13 giorni di sciopero, nella tarda serata di ieri 8 febbraio, in Prefettura è stato siglato un accordo che accoglie le richieste del Si Cobas concernenti una ridefinizione del premio del 2020, una nuova articolazione del ticket restaurant

Continua a leggere