Per un vero rinnovo del CCNL trasporto merci logistica: la lotta dei facchini non si ferma!

Nella giornata odierna, in occasione dello sciopero nazionale della logistica convocato dalle OO.SS. Adl Cobas e Si Cobas, nelle città sede di interporti e grandi magazzini i lavoratori oltre ad incrociare le braccia hanno dato vita a blocchi, presidi e manifestazioni. Uno sciopero per dire no al rinnovo contratto nazionale

Condividi

Continua a leggere

4 giorni di mobilitazione, scioperi e lotta per forti aumenti salariali uguali per tutti, per l’estensione a tutto il settore della logistica dei risultati gia’ ottenuti. Fuori dalle logiche dei tavoli delle false rappresentanze conquistiamoci con le lotte il contratto nazionale che vogliamo

L’assemblea nazionale dei delegati della logistica riunitasi a Bologna il 6 novembre aveva lanciato un ulteriore messaggio a tutte le associazioni padronali del trasporto merci e della logistica, invitandole a prendere posizione sulla piattaforma che avevamo presentato chiedendo la loro disponibilità ad aprire una trattativa . A distanza di 3

Condividi

Continua a leggere

27 Ottobre – Grande partecipazione dei lavoratori e delle realtà sociali per lo sciopero nazionale

E’ stata una grande giornata di lotta e massiccia presenza di lavoratori ma non solo quella che si è svolta oggi in tutta Italia. Centinaia di lavoratori del settore privato e non solo, accompagnati da altre realtà cittadine che su varie tematiche intervengono e si relazionano con i conflitti sul

Condividi

Continua a leggere

Venerdì 27 ottobre – Giornata di mobilitazione nazionale e sciopero di 24 ore in tutto il settore privato

PER LA CANCELLAZIONE DEL JOBS ACT CONTRO LA PRECARIETÀ’ E CONTRO TUTTE LE NUOVE FORME DI “SCHIAVITÙ’” PER IL RINNOVO DEI CONTRATTI NAZIONALI E PER L’APPLICAZIONE OVUNQUE DELLA CLAUSOLA SOCIALE IN CASO DI CAMBIO APPALTO PER IL DIRITTO ALLA CITTADINANZA PER CHI NASCE E VIVE IN ITALIA ( PER UN

Condividi

Continua a leggere

A proposito dell’assemblea di Milano del 23 Settembre e delle decisioni prese in merito alle proposte di sciopero generale

In data 23 settembre si è riunita l’assemblea convocata dalle sigle sindacali che avevano proclamato lo sciopero generale del 27 ottobre dalla quale doveva emergere la decisione finale su tempi e modalità della proposta di sciopero generale. Alla luce della richiesta di USB di spostarlo di un paio di settimane

Condividi

Continua a leggere