Dai magazzini alle strade: nessuno spazio a fascismo e razzismo

Apprendiamo oggi che ieri sono stati eseguiti due mandati d’arresto nei confronti di Giorgio e Moustafa, due antifascisti e lavoratori presenti alla manifestazione di Sabato scorso a Piacenza che aveva giustamente cercato di impedire l’apertura della sede di Casa Pound in città. Assistiamo ancora una volta alla ritorsione e repressione

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere

Inizia per F ma non è follia

Trattare quanto successo a Macerata come l’ennesimo caso di cronaca in cui un folle si fa “giustizia” da solo è parte integrante del clima politico, sociale e culturale che stiamo vivendo da anni. Chi oggi ha sparato per le strade della città ha un profilo politico chiaro: candidato della Lega

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere

Cervia – Grave episodio di razzismo contro lavoratore stagionale

Grave episodio di razzismo e discriminazione in un hotel di Cervia (https://goo.gl/bgPqkK). Da tempo alcune realtà come l’ Associazione Rumori Sinistri onlus e ADL Cobas impegnate oltre che sulle vertenze nel settore turistico anche su un piano di inchiesta, denunciano come la linea del colore manifesti fortemente quali sono i

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere

Aderiamo alla marcia della Bologna Accogliente e Solidale. Contro Muri e Razzismo!

L’Associazione Diritti Lavoratori/Lavoratrici ADL Cobas Emilia Romagna aderisce convintamente ala marcia della Bologna Accogliente e solidale contro muri e razzismo perché crediamo che proprio a partire dal nostro impegno quotidiano nei luoghi di lavoro contro le nuovi e gravi forme di sfruttamento e flessibilità spinta imposte da norme come il

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere