Solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori della DOHA
Contro le violazioni dei diritti e per la libertà sindacale in Marocco

Oltre 500 operaie e operai della fabbrica agroalimentare Doha di Agadir sono in sciopero dal 16 marzo 2015. La direzione ha voluto licenziare illegalmente i rappresentanti sindacali dell’azienda e – di fronte allo sciopero di solidarietà da parte degli altri dipendenti – ha dichiarato il licenziamento di tutti gli scioperanti.

Condividi

Continua a leggere