PRECARI SCUOLA: riparte il concorso!?? di ADL scuola - Lombardia

“Annunciaziò annunciaziò”, come recitava qualcuno: riapertura straordinaria Macelleria Precari. Dopo il siparietto presenza/distanza per la ripresa della didattica al termine delle vacanze di natale, il Ministero comunica la ripartenza del concorso straordinario in piena zona rossa. Lo raccontiamo usando il vocabolario della crisi che viviamo ormai da più di un

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere

SCUOLA: ex VIDEO non più ex CATHEDRA di Carlo Salmaso e Beppi Zambon *

La stessa fabbrica sociale della trasmissione dei saperi – scuola ed università – è stata inondata e travolta dall’applicazione, nello specifico, del telelavoro. Non tanto per quanto riguarda il personale amministrativo, che, nei fatti, si è trovato nelle medesime condizioni degli altri lavoratori cognitivi impiegatizi, forse con qualche attitudine precedentemente

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere

“Riaprire le scuole solo se…”

Di seguito, il comunicato diffuso da Adl Cobas Scuola Lombardia: Anche solo a partire dai dati diffusi da ATS prima che il tracciamento saltasse, emerge chiaramente che il corposo innalzamento della curva dei contagi è dipeso dalla riapertura delle scuole. Infatti la percentuale di 𝘀𝘁𝘂𝗱𝗲𝗻𝘁𝗶 𝗲 𝗽𝗲𝗿𝘀𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘀𝗰𝘂𝗼𝗹𝗮 risultato

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere

OPERATRICI OPERATORI SOCIALI: 100% salute, salario, dignità SCIOPERO NAZIONALE

Il meccanismo delle esternalizzazioni, con appalti al massimo ribasso, e l’applicazione dei contratti del privato sociale sono meccanismi che continuano a peggiorare la qualità dei servizi, la continuità della presa in carico e della cura e le condizioni di lavoro di centinaia di migliaia di lavoratrici e lavoratori in Italia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere

I Precari e la ministra Azzolina. A Milano mobilitazione il 9 ottobre

La Ministra, intervistata dal fedele Enrico Mentana, non ha perso l’occasione per vomitare il proprio disprezzo contro le lavoratrici e i lavoratori della scuola. I #precari, bersagli prediletti, sono stati paragonati a chirurghi incompetenti che uccidono il futuro dei propri studenti. Per la ministra non ha valore il lavoro e

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere