AL G20 DI ROMA E AL COP26 DI GLASGOW VA IN SCENA LA FALSA TRANSIZIONE ECOLOGIA di Paolo De Marchi

Le transizioni ecologica e digitale nella dominante impostazione neoliberista, ispiratrice dei piani nazionali di realizzazione (per l’Italia il Pnrr), dei programmi comunitari e di quelli dei maggiori Stati capitalistici, non rappresentano un passaggio necessario, da realizzare in tempi brevi, di uscita dalla dipendenza dalle fonti fossili a favore di quelle

Condividi

Continua a leggere