26 e 27 marzo: due grandissime giornate di sciopero e lotta Facchini, riders, maestranze dello spettacolo, autisti del tpl e personale della scuola convergono intrecciando i propri percorsi

Venerdì 26 marzo e Sabato 27 marzo sono state due giornate memorabili. Durante la pandemia non è infatti scontato, anzi forse è sempre una sfida riuscire a portare in piazza migliaia di lavoratori e lavoratrici, riuscendo al contempo a praticare conflittualità e garantire sicurezza e salute a tutti/e.  Alla chiamata

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere

Tempeste di sabbia: convergenze di lotta contro la ripartenza del capitale Un contributo di Lorenzo Feltrin sulle giorne di sciopero e mobilitazione del 26 e 27 marzo

Il 23 marzo 2021, la Ever Given – una nave portacontainer lunga 400 metri e pesante oltre 200.000 tonnellate – è stata colpita da una tempesta di sabbia di potenza anomala mentre attraversava il Canale di Suez. Il mezzo – reso ingovernabile dal forte vento – si è arenato di

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere

L’ECONOMIA CIRCOLARE DEI PESTICIDI. Il caso del sesamo/amazon.

Mesi fa, precisamente da settembre scorso, il RASFF o Sistema di Allerta Rapido per Alimenti e Mangimi ha lanciato un allarme nell’Unione Europea per la presenza di livelli molto elevati di ossido di etilene (più di 1000 volte il limite massimo di residui ammessi dalla normativa europea) in alcuni lotti

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere

8 marzo, sciopero per i diritti delle donne Tutte le attività come ADL Cobas

L’8 marzo anche quest’anno sarà giornata di sciopero contro la violenza sulle donne ed ogni discriminazione di genere in tutto il mondo. In Italia il movimento “Non una di Meno” è tornato a rilanciare per il quinto anno consecutivo questo importante appuntamento, chiedendo anche l’adesione e il coinvolgimento delle sigle

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere

IL DEBITO BUONO DI MARIO DRAGHI di Paolo De Marchi

  La nuova cornice neoliberista del Governo Congiura a Palazzo Quando il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incaricato Mario Draghi di formare un nuovo governo si sono levati immediatamente i cori da stadio e gli evviva dei maggiori gruppi editoriali, delle associazioni padronali e di categoria, delle più importanti

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere

Webinar – Rovesciamo il piano: reddito, welfare universale, diritti! Sabato 20 Febbraio ore 15.00 - seminario per l'alternativa possibile e necessaria nell'era pandemica

—Con il Governo Draghi che si appresta a riscrivere il Recovery Plan, un seminario politico e di ricerca per immaginare l’alternativa possibile e necessaria.— Sabato 20 Febbraio ore 15.00 – collegamento Facebook live dalla pagina ADL Cobas Link all’evento FB: https://www.facebook.com/events/120153646674467 Interverranno: Sandro Mezzadra (Università di Bologna e Collettivo EuroNomade): Crisi

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua a leggere